Festa di San Martino

Edizione 2013: 8 – 9 – 10 Novembre

Dall’8 al 10 novembre a San Giovanni in Persiceto si festeggia il piacere di…vino. Una kermesse di degustazione di vini e un programma fitto di appuntamenti e sorprese dedicato al santo del mese: San Martino.

All’interno della tradizionale festa in onore del santo patrono per eccellenza delle castagnate e dell’autunno, le attività commerciali rimarranno aperte durante tutto il fine settimana. Lungo le strade di San Giovanni il mercato “Tipicamente” di prodotti dell’enogastronomia italiana gestito da commercianti ambulanti provenienti da tutta la Penisola e la “Corte degli artisti” e “ExpoDOC”: esposizioni commerciali di artigianato artistico e una selezione di commercianti di qualità gestita da ConfCommercio Bologna.

Novità assoluta di quest’anno: la collaborazione della ProLoco persicetana con le case vitivinicole italiane, per proporre al pubblico della manifestazione un percorso di degustazione enologica personalizzato e dedicato ai vini autunnali. Un kit di degustazione, voglia di assaggiare i vini italiani migliori, dolci e prodotti gastronomici di contorno e la promessa di un fine settimana all’insegna del buon gusto. Questo il programma di “Sorsi divini. Degustazioni in corso” la proposta innovativa di questa estate di San Martino targata ProLoco San Giovanni in Persiceto. Durante tutto il fine settimana sarà possibile acquistare il “bicchiere di San Martino” con il kit di degustazione comprendente diversi assaggi di vino, che potranno essere gustati e degustati lungo le strade di San Giovanni in Persiceto, con l’aiuto e la consulenza delle aziende vinicole.

«“Sorsi divini. Degustazioni in corso” diventa evento di punta della tradizionale festa di San Martino, – dichiara Virgilio Garganelli presidente di ProLoco Persiceto – questa prima edizione vuole lanciare un appuntamento annuale di grande richiamo per tutti gli amanti del buon vino e per chi ancora non riconosce i vitigni, ma adora l’italianità. Una città votata al territorio e alla buona tavola come San Giovanni, non poteva perdere un’occasione come questa di convivialità e rilancio delle attività enologiche».

Per scaricare l’opuscolo della manifestazione, clicca qui!