Curiosità e Cioccolato #2

Il cioccolato è tradizionalmente considerato un dono d’amore: assieme alle rose sono i principali oggetti regalati durante le ricorrenze romantiche. Spesso viene considerato come un afrodisiaco, ma lo è veramente? Secondo alcune prove, si.

Il cioccolato contiene tre sostanze che potrebbero giustificare ciò: caffeina, teobromina e feniletilamina. La caffeina agisce come uno stimolante. La teobromina stimola i muscoli cardiaci ed il sistema nervoso. La feniletilamina è considerata una sostanza che migliora lo stato d’animo e che funge da anti-depressivo.

La combinazione di queste tre sostanze fornisce più energia, accelera il battito cardiaco e rende la persona un po’ più eccitata. Si dice che Montezuma usasse bere una bevanda di cioccolata spumosa prima di incontrare le sue mogli… ma attenzione, queste sostanze esplicano i loro effetti solo quando vengono consumate in piccole quantità!

Il cioccolato inoltre possiede anche grandi qualità antiossidanti. È utile a contrastare i livelli elevati di colesterolo e l’ipertensione. Naturalmente il cioccolato è anche ricco di potassio, calcio e magnesio. Insomma, anche se non fosse proprio afrodisiaco, sicuramente ci farà sentire meglio!

#Persiciock&Cake