#SapevateloPersiceto

Bertoldo, Bertoldino e la Marcolfa sono i personaggi, non del tutto inventati, che nacquero dalla fantasia dello scrittore bolognese Giulio Cesare Croce (1550-1609) e col passare degli anni e dei secoli divennero le maschere sempre più care al popolo persicetano.

“…un villano brutto e mostruoso sì, ma accorto e astuto, e di sottilissimo ingegno; a tale, che paragonando la bruttezza del corpo con la bellezza dell’animo, si può dire ch’ei sia proprio un sacco di grossa tela, foderato di dentro di seta e oro. Quivi udirai astuzie, motti, sentenze, arguzie, proverbi e stratagemme sottilissime e ingegnose da far trasecolare non che stupire…” #rebertoldo

San Giovanni in Persiceto, 3 e 10 febbraio 2013
carnevalepersiceto.it