Bollettino neve

AGGIORNAMENTO DEL PIANO NEVE

A partire dalla serata di ieri giovedì 2 febbraio sono in azione i mezzi spargisale in tutto il territorio comunale che spargeranno ulteriori 300 quintali di salgemma oltre ai 100 quintali sparsi nelle giornate precedenti. Dalla mattinata di oggi venerdì 3 febbraio sono operative 4 squadre miste (operatori comunali – Coop Trasporti) per l’operazione di rottura del ghiaccio sulle principale direttrici stradali sia con mezzi meccanici che con azioni manuali.
In particolare è stato previsto per il momento di intervenire nei seguenti tratti stradali:
CAPOLUOGO
Via Bologna: dalla Rotonda di raccordo con la tangenziale (Poggio) alla Circonvallazione;
Via Modena: dalla Circonvallazione a via XXV Aprile (Porta Marcolfa);
l’intera Circonvallazione, Corso Italia, Piazza del Popolo, Piazza Garibaldi, Piazza Cavour, Parco Pettazzoni ed alcune strade di collegamento al centro storico (via Guardia Nazionale, via Gramsci, via Rambelli, via Pellegrini);
i parcheggi presso la stazione ferroviaria, il Muzzinello, il cimitero;
zone di accesso alle farmacie ed agli ambulatori sanitari pubblici.
SAN MATTEO DECIMA:
Via Cento fra il Ponte Pasqualino e il Chiesolino; Via Cento tra il Chiesolino e l’innesto nella tangenziale (via Marefosca); Via Nuova (e relativo parcheggio) fino agli impianti sportivi; Via Ugo Foscolo (fra via Nuova e via San Rocco); Via San Rocco; Viale Minezzi (fra via San Rocco e via Bolina)
Area prospiciente il Centro civico, Piazza delle Poste, zone di accesso alle farmacie.
LE BUDRIE:
Piazza Caduti della Libertà e la zona di accesso alle scuole.
Sul versante della viabilità sono stati riaperti i sottopassi di via Cento e via Sasso e si sta lavorando per rendere accessibili in sicurezza i percorsi ciclopedonali dei medesimi.
In collaborazione con la protezione civile sono stati garantiti i servizi di assistenza domiciliare e consegna pasti.
La Protezione Civile Nazionale prevede per domani sabato 4 febbraio precipitazioni nevose fra i 15 e i 25 cm anche nel territorio provinciale. Si consiglia quindi di mantenersi costantemente informati sull’evolversi della situazione, in particolar modo sulle condizioni di circolazione stradale.
In relazione all’evoluzione delle condizioni meteorologiche i cimiteri comunali sono chiusi fino a lunedì 6 febbraio compreso.
Ricordiamo alcune norme di comportamento:
manutenere gli accessi privati (spargere salgemma davanti alle entrate con particolare attenzione a quelle sotto ai portici con pavimentazione scivolosa); il sindaco ha emesso un’ordinanza per pulire e rimuovere la neve dalle pertinenze delle abitazioni e provvedere alla segnalazione di possibili cadute di neve o ghiaccio dai tetti prospicienti la pubblica via;
montare per tempo catene da neve o gomme termiche sui veicoli ed utilizzare le necessarie misure di salvaguardia quali torce, coperte ed acqua potabile (da tenere a bordo del veicolo);
limitare gli spostamenti a quelli strettamente necessari, soprattutto per anziani e bambini;
usare calzature ed abbigliamento adeguati;
evitare di camminare rasente ai muri per non incorrere nel rischio di essere colpiti da blocchi di neve o ghiaccio cadenti dai tetti;
non esitare a richiedere aiuto in caso di necessità segnalando la presenza di eventuali situazioni che necessitano l’invio di soccorsi
Numeri utili in caso di emergenze:
Emergenze sanitarie: 118; Vigli del Fuoco: 115; Sicurezza: Polizia di Stato 113 e Carabinieri 112; Polizia Municipale: 051.6870087 (ore 7-00.45); Sgombero neve: Cooperativa Trasporti Persiceto Soc. Coop, 051 821220 – fax 051825220 – indirizzo e-mail info@coop-trasporti-persiceto.it. (durante le attività di sgombero della neve l’ufficio della Cooperativa, situato in via Dogali, 22/a del capoluogo, sarà operativo 24 ore su 24).
Per emergenze di altro tipo:
Comune di Persiceto, 051.825024 o centralino 051.6812701 (dalle 7 alle 20)
Protezione Civile, 051.825735 (dalle 20 alle 7).